Due anni fa un blog si era chiesto “Cosa sarebbe successo se avessi comprato azioni Apple invece dei prodotti Apple?”. I risultati, pubblicati in una tabella, erano impressionanti e hanno portato a nuovi calcoli, da parte del New York Times  e e del Financial Times  .

Circa un anno fa, ai tempi dell’articolo del New York Times, le azioni Apple valevano 350 dollari e dalla morte di Steve Jobs le azioni hanno avuto un apprezzamento del 60%. Oggi, pur in un contesto di incertezza globale, le azioni Apple sembrano essere considerate un porto sicuro e le previsioni delle società di investimento vengono frequentemente corrette al rialzo. Come riporta Bloomberg , Munster ha alzato il target price a 12 mesi da 718 a 910 dollari e JPMorgan & Chase da 625 a 715 dollari. Secondo l’analista Brian White, il management di Apple può puntare a essere la prima società a raggiungere il “Trillion dollar club” per ricavi, entro il prossimo decennio.

Sarà l’ennesima bolla speculativa?

Tagged with →  
  • https://me.yahoo.com/sem_libero#a6288 Macuser

    A parte che la capitalizzazione è cosa ben diversa dai ricavi … … !
    Per chi non lo sapesse, il TRILIONE è 1 miliardo di miliardi.
    10^18 (dieci elevato alla diciottesima): 1.000.000.000.000.000.000
    1.000.000.000 x 1.000.000.000 (un miliardo x un miliardo)

    Cioè 1 milione di volte i 1.000 miliardi di cui si vocifera.

  • LSDP

    Ti sbagli, nel link si fa riferimento ai ricavi: “Apple’s management should aim to become the first company
    to generate $1 trillion in revenue, a goal that’s achievable in
    the next decade, White said. Apple had sales of $108.2 billion
    in its last fiscal year, which ended in September”.

  • LSDP

    Invece sulla traduzione scorretta di “trilione” hai ragione, intendevamo riferirci al “trillion dollar” (Corretto)

  • https://me.yahoo.com/sem_libero#a6288 Macuser

    OK per la correzione, ma non mi pare molto educativo contribuire alla propagazione della confusione che le “strampalate” misure anglosassoni continuano imperterrite a generare.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Scala_lunga_e_scala_cortaLa cultura non è cosa da manuale delle giovani marmotte di dyisneyana creazione. A meno che non siamo ben contenti di essere sempre più una provincia di un impero … per di più alle soglie della sua decadenza.